sábado, 27 de agosto de 2016

Arte Correo enviado a Vórtice Argentina c/o Fernando García Delgado - Argentina


Arte Correo enviado a Biblioteca Comunale Piazza Cavalieri Caccia - Roma

Arte Correo enviado para el proyecto:

CArte di viaggio
Arte come mappa per ritrovare se stessi e il senso delle cose

Il viaggio, tema senza tempo, quanto mai attuale in quest’epoca di grandi mutamenti, grandi migrazioni e trasformazioni, è stato scelto per questa nuova iniziativa di mail art a carattere internazionale, ormai alla sua VI edizione.
L’arte ha il privilegio di poter tradurre e sintetizzare sogni, aspettative, desideri e sofferenze e disegnare mappe che ci orientino in un mondo frammentato e disgregato segnato da contraddizioni e tragedie, ma anche da spinte ideali ed utopiche.
L’arte, documento di un viaggio nel tempo e nello spazio, diviene lettura e interpretazione degli accadimenti dentro e fuori di noi, testimonianza di incontri e relazioni, affinità e contrasti.
L’arte può essere mezzo per orientarci e per documentare le tappe del nostro viaggio interiore di uomini e donne di questo tempo, carta navale che ci indica una rotta possibile, mappa del tesoro per ritrovare ciò che abbiamo perduto e non smetteremo mai di cercare.
Questo diviene ancora più interessante in quest’epoca in cui il viaggio è anche virtuale, anzi spesso solo virtuale, e non si connota quindi come un’esperienza profonda in grado di cambiarci, ma come una modalità di conoscere il mondo in maniera più distaccata e superficiale, attraverso lo schermo di un computer o di un cellulare. Questo fa sì che l’esperienza del viaggio come percorso descritto dall’arte divenga un approfondimento, un modo per interiorizzare e far sedimentare la realtà circostante, reinterpretando ciò che del mondo arriva alla coscienza, alla sensibilità ed all’essenza più profonda dell’artista.
“Carte di viaggio” ci invita al percorso di uno sguardo intimo, spesso imperscrutabile, che diviene la bussola, che pur naufragando ci fa ritrovare la rotta, ridisegnando i viaggi dell’uomo tra cielo e terra.
Pensieri, paure e follie si manifestano così attraverso il gesto-colore e raccontano di un percorso mentale in cui la parola perde l’importanza.
A noi il compito di immergerci in questo percorso, dove l’occhio s’accorda con l’anima, in un divenire inatteso e imprevedibile, creando uno spazio plasmato con i segni dell’esperienza.

L’ARTISTA NON DEVE VERSARE NESSUNA QUOTA DI PARTECIPAZIONE
SCADENZA 20 Settembre 2016

L’iniziativa prevede la realizzazione di un’immagine - in tecnica libera, su supporto di carta o cartone con:
- Dimensione UNI A4 (cm. 29,7 x 21,1);
- Destinatario BIBLIOTECA COMUNALE - Piazza Cavalieri Caccia - 00060 Sant’Oreste - Roma;
-Inserire nella busta i propri dati anagrafici, i recapiti, ed eventualmente una breve biografia e alcuni riferimenti artistici.
Le opere realizzate verranno conservate come patrimonio del Comune di Sant’Oreste e successivamente potranno essere esposte in Gallerie d’Arte, Musei e ovunque sarà richiesto per diffondere questo tipo di forma d’arte e per promuovere gli artisti.

Arte Correo enviado a Homo Faber A.C. - México